Attivit� di gruppo in montagna

Dal Rifugio Dorigoni a Cima Venezia


Cima Venezia è una classica salita su ghiaccio, tecnicamente facile, con panorami spettacolari che spaziano dall'Adamello-Brenta all'intero gruppo Ortles-Cevedale. Partendo dal Rifugio si sale alle Bocchette di Saent (3121 m) lungo i sentieri n°101 e n°104. All'attacco del ghiacciaio del Careser si punta verso lo spallone della Terza Cima Venezia; salendo si arriva quota 3356 m e, seguendo le creste, si oltrepassano in ordine la Seconda (3370 m) e la Prima (3386 m) Cima Venezia. Alternativo percorso di rientro, che porta al Rifugio Larcher al Cevedale, è quello che scende sul ghiacciaio sottostante fino alla cresta di cima Lagolungo (3349 m) dove, seguendo il sentiero 104, si giunge al Rifugio Larcher al Cevedale (2608 m).



TEMPO DI PERCORRENZA 6 h / 8 h
DISLIVELLO IN SALITA 950 m
DISLIVELLO IN DISCESA 950 m
ESPOSIZIONE E / S
DIFFICOLTA' salita alpinistica con tratti di arrampicata su roccia e/o ghiaccio (conoscenza delle tecniche fondamentali di progressione e assicurazione)
PREPARAZIONE FISICA escursionista - alpinista allenato >>> 400 m di dislivello all'ora in salita
ATTREZZATURA scarpe ramponabili, corda, imbragatura, piccozza, ramponi, zaino, borraccia, abbigliamento da alta montagna, guanti, berretto, occhiali e crema da sole, carta topografica, bussola e/o gps
© 2008 -logo SatCai Sat - Rifugio Dorigoni
Alta Val Saent - 38020 Rabbi - Trentino - Italia
rif. +39 (0)463 985107 - abitaz. +39 (0)463 985240
info@rifugiodorigoni.it
Navigando il sito rifugiodorigoni.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli